Imprenditoria giovanile | Home

March 27, 2013

Altro giro…

Nel mezzo di una mastodontica riorganizzazione mi accorgo, a caro prezzo, di quale sia la parte da un lato piu’ bella e dall’altra piu’ faticosa del mio lavoro. Le persone.¬†Alla fine e’ tutto li: passero’ da 35 a 80 persone sotto la mia responsabilita’ e quando ricevo le congratulazioni per il nuovo ruolo io penso che in realta’ mi tremano le ginocchia. E non sono i quasi 25 Mln di euro che ho come responsabilita’ di budget, sono quelle 80 persone, le loro carriere, le loro aspettative, i loro casini quotidiani e l’influenza che questo ha sul loro lavoro. Di norma ti mettono davanti un bel file Excel o un Powerpoint con una lista di nomi e di caselline, poi ti dicono rimettile a posto secondo la nuova organizzazione e trova il modo di avanzare qualche soldo in tasca. In quel momento ti accorgi che dietro ogni casellina c’e’ una storia, che il modo giusto di farlo e’ parlare con ognuno di loro, che non hai promesse o storie positive per tutti loro e che quindi avrai sorrisi, ma avrai anche persone ferite, aspettative mancate e motivazione sotto i tacchi da gestire.

E finisce che non ci dormi la notte, un po’ perche’ certi discorsi si fanno faccia a faccia e quindi se hai un’organizzazione che letteralmente copre da Melburne all’Oregon passando per tutto quello che c’e’ nel mezzo allora e’ meglio avere una valigia pronta, ma soprattutto perche’ i pensieri sono tanti e il dubbio di aver trascurato qualcosa grande.

L’annuncio esce domani, il primo di una serie, speriamo bene.

One Response to “Altro giro…”

  1. Marina said:

    In bocca al lupo Cri! :)

Post your opinion